Marketing

Millennials: istruzioni per l’uso.

millennials

Sharing is caring!

Chi sono i Millennials?

Conosciuti anche come “Generazione Y”, i Millennials sono tutti i nati tra gli anni ottanta e la fine degli anni novanta. È la generazione nata durante la rivoluzione digitale, e si trova ad affrontare la più grande crisi economica mai avuta dopo la grande depressione.
Sono gli inventori di lavori come fashion blogger, youtuber e instagrammer.

Sono i compratori on-line di nuova generazione: acquistano, sanno quello che vogliono e come rintracciarlo attraverso la rete.

Per catturare l’attenzione di questa nuova importante fascia di mercato bisogna conoscere la sua mentalità di acquisto.

Il millennial è un’acquirente selettivo. A differenza della generazione X la sua tendenza all’acquisto tende ad essere ponderata su più fronti. Consultano la comunità web, le opinioni raccolte su forum, social e chat, cercano il confronto prezzi per lo stesso articolo.

Acquistano per Status e non per vero e proprio bisogno, lo fanno per definire se stessi e la propria identità. L’esempio più diffuso per spiegare questa tendenza è quello degli smartphone. Fino a qualche anno fa la Apple la faceva da padrona con l’iPhone, simbolo trendy e di elite. Ora la samsung ha riacquistato terreno sia per design sia per tecnologia.

millennials-icommlab

Le nuove generazioni (Generazioni Z) non trovano più nell’iPhone quello Status Symbol. Non badano alla qualità del prodotto, si soffermano più che altro su quanto quel prodotto sia riconoscibile, di moda e quanto si sentano rappresentati dallo stesso.

L’agenzia Americana Sprout Social ha effettuato una ricerca su come le nuove e vecchie generazioni acquistano nell’era digitale. Una ricerca che vede in analisi la fascia di età compresa tra i 18 anni e i 60 anni. Questo tema lo approfondiremo in un altro articolo. È un argomento da analizzare in maniera dettagliata se vogliamo capire come creare campagne efficaci per i diversi target e utilizzare al meglio i canali social.

– Silvia Franchi #iCommLab

 

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *